X
Menu

MASSERIA

LA STRUTTURA

LA STRUTTURA

Lucepietramuri a secco e una distesa di carrubi secolari sono gli elementi delle Chiuse di Guadagna, luogo di conservazione e narrazione di saperi della Sicilia sudorientale

I GIARDINI

I GIARDINI

Le chiuse, elementi caratterizzanti del territorio, derivano dalla tradizione contadina di delimitare con muri a secco i terreni per differenziare l'utilizzo e le coltivazioni

LA PISCINA

LA PISCINA

All'ombra di 4 carrubi centenari, in una posizione panoramica sul mare, si trova un'ampia piscina dotata di idromassaggio.
.

IL PROGETTO DI RISTRUTTURAZIONE. Le chiuse di Guadagna era un centro agricolo di dimensioni modeste che serviva per la coltivazione dei campi e la conservazione dei prodotti. I locali della masseria ospitavano i centri di lavorazione dei prodotti agricoli. Una parte dei fabbricati era adibita ad abitazione dei lavoratori del “massaro” e a residenza saltuaria dei proprietari, così come la maggior parte delle masserie ragusane.

I lavori di ristrutturazione per trasformare la masseria in agriturismo sono iniziati nel 2010 grazie ad un finanziamento comunitario. Nella ristrutturazione l'imperativo è stato mantenere l'essenza della dimora: sono stati usati tutti materiali e manufatti tipici del territorio ibleo, con un occhio sempre attento al riuso creativo, alla modernità e soprattutto all'ecosostenibilità.